tessere-aics

Le misure della Direzione nazionale per sostenere gli associati rimasti fermi a causa del Covid19: per i nuovi soci, tesseramento a costo simbolico

AiCS vicina ai suoi soci soprattutto nei momenti di difficoltà. Per aiutare gli associati rimasti fermi a causa dell’isolamento forzato, la direzione nazionale di AiCS ha deciso di adottare una serie di misure per agevolare i tesseramenti estivi e per sostenere chi non ha potuto usufruire delle tessere AiCS negli ultimi due mesi.

Per questo, in accordo con Allianz, la scadenza delle polizze integrative attivate prima del 7 marzo scorso è prorogata di due mesi.
Per tutti i nuovi soci tesserati dal 1° giugno, poi, la tessera associativa comprensiva delle coperture assicurative di base previste per legge, sarà disponibile sia per adulti che per giovani a costo simbolico e i comitati ne potranno fare diretta richiesta all’Ufficio di tesseramento di AiCS che non farà pagare i costi di spedizione per ordinativi superiori a 50 tessere.
Le tessere attivate dal 1° giugno, a differenza delle altre, scadono il 31 agosto senza proroghe. Ai nuovi soci è concesso anche accedere alle coperture assicurative integrative pagando il costo previsto nella rateizzazione già in essere.

Danze-Accademiche-AiCS-770x470

Nell’Associazione Italiana Cultura Sport, da tempo il settore è diviso in due aree: quella della Danza Accademica e quella della Danza sportiva, nell’intento di valorizzarne le peculiarità

In questo particolare momento storico, che ci ha visto accomunati da una forzata e prolungata chiusura, tutto il mondo della danza ed in particolare le scuole di danza, hanno subito gravi problemi economici che stanno diluendo la ripresa, seppur possibile dal 25 maggio con dettagliati protocolli di sicurezza.

Questo periodo di pandemia però ha fatto emergere con più forza le problematiche che da tempo affliggono il mondo tersicoreo all’interno degli enti di promozione sportiva, in particolare della Danza Accademica che non si è mai riconosciuta del tutto nello sport.

In questo da tempo AICS si era già dimostrata all’avanguardia, notando il forte disagio del mondo accademico, grazie alla sensibilità e lungimiranza del suo Presidente Nazionale Bruno Molea che, su stimolo della Commissione Nazionale Danza, ha accolto la proposta di suddividere i settori Danza Accademica e Danza Sportiva con due distinti Coordinatori e relativi responsabili, riconoscendo la diversa identità delle due realtà e diversificandone iter, programmi e obiettivi, salvaguardando anche quelle terminologie tanto care al settore.

E così finalmente si è iniziato a parlare di Maestri, Concorsi, Rassegne e Borse di Studio formative con l’obiettivo di preparare il danzatore/ballerino attraverso un percorso soprattutto artistico che lo porterà dalla formazione di base, condividendo i principi associazionistici, a calcare le scene in teatro, proiettandolo nel mondo dello spettacolo.

Questo ha fatto sì, anche grazie all’attenta scelta di validi membri della  specifica Commissione per le DANZE ACCADEMICHE da parte del Presidente Molea, costituita da esperti, maestri, ballerini e coreografi noti nel settore a livello nazionale e internazionale (come Stefania Landi, Paola Sorressa e Antonio Salernitano), di avvicinare molte Scuole di Danza, ma anche figure note e di prestigio che finalmente si sentono “a casa”, stimolando e coordinando una florida offerta di attività, finalmente adeguata alla specificità del settore accademico, anche da parte dei Comitati provinciali e regionali.

Leggi tutto...

 assembleaaics-770x470

La 7° assise assembleare si terrà on line sabato 6 giugno dalle 10 alle 12

Si terrà per la prima volta nella sua storia in modalità di video conferenza  l’assemblea nazionale di AiCS: la settima assemblea nazionale è stata infatti convocata per il 6 giugno prossimo, dalle 10 alle 12, e sarà possibile partecipare accedendo con un link di connessione a una “stanza” web creata appositamente dalla Direzione nazionale.

Il protocollo operativo per la partecipazione alla video conferenza sarà inviato nei prossimi giorni ai membri dell’Assemblea via mail, ma intanto è stato diramato l’ordine del giorno: dopo le comunicazioni del presidente AiCS Bruno Molea, si passerà infatti all’esame del bilancio consuntivo 2019 con il parere del Collegio nazionale dei revisori contabili e la relazione al bilancio del suo presidente Luigi Silvestri; quindi i membri dell’Assemblea saranno chiamati a valutare e votare il bilancio.  

judo-770x470
 
Il prossimo 3 giugno riunione della commissione tecnica nazionale di categoria: interverrà anche il presidente nazionale Bruno Molea
Webinar per le società di Judo AiCS, il prossimo 3 giugno alle 20.30: alla riunione in video conferenza interverrà anche il presidente di AiCS Bruno Molea.
Nel corso dell’incontro, si parlerà: del Campionato nazionale AiCS Open 2020-2021; delle prove interregionali; della proposta prove per le fasce pre-agonisti Pulcini-Bambini-Fanciulli; del corso 2020/2021 per insegnanti, tecnici e ufficiali di gara; del riconoscimento benemerenze e del sito web dedicato al settore.
C’è tempo fino al 27 maggio per dare la propria adesione, scrivendo a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   e specificando l’indirizzo e-mail sul quale desideri ricevere le coordinate di accesso alla piattaforma Zoom.